fbpx

Dall’unione tra moda e artigianato e lana e cotone, in collaborazione con l’azienda “Mariantonia Urru” di Samugheo, è nato il primo tessuto Alessandra Curreli made in Italy.

Il tessuto “Punti e Linee” interamente handmade è stato creato con la lavorazione Pibiones, tipica dell’isola,  rivisitata in chiave moderna e di tendenza, ed è stato il protagonista della collezione F\W 2018.

La particolarità di questo tessuto è l’accostamento tra cotone e lana che creano un contrasto tra crespato e liscio e allo stesso modo il gioco di colori e volumi dati proprio dai pieni e vuoti tra “Pibiones” e le linee che conferiscono al capo le tridimensionalità tipica dei tappeti sardi.